lavori nel orto novembre-7

lavori nel orto novembre-7

Siamo a novembre, mese che fa da preludio all’inverno, in cui quasi tutte le colture sono giunte a termine del ciclo produttivo.

Il lavoro da svolgere si riduce vertiginosamente, anche per via delle temperature che calano e delle ore di luce che si riducono di parecchio. Va detto però che, nonostante non siano moltissimi, i lavori nell’orto a novembre vanno svolti accuratamente, in quanto fungono da preparazione per le colture future.

Innanzitutto il nostro orto va mantenuto sempre pulito, quindi eliminiamo le erbe infestanti.

Poi, facciamo in modo che il terreno sia pronto a ricevere le colture ortive primaverili: vanghiamolo a fondo, e concimiamolo usando letame maturo, o in alternativa con quello concentrato- essiccato acquistabile presso qualsiasi rivenditore di prodotti per l’agricoltura.

Se il clima ci permette di farlo, possiamo seminare all’aperto legumi come ceci, lenticchie, piselli e fave.

In ultimo, c’è da dire che novembre per alcune piante (come cavoli, sedani, cardi, porri, finocchi ecc.) è un mese di rincalzatura, operazione che consiste nell’addossare alle piante del terriccio che fungerà da protezione contro il freddo; per proteggere invece i “residui” di colture ancora in corso, utilizziamo coperture di paglia e/o fogliame secco.

Calendario dei lavori nell'orto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,26€




COMMENTI SULL' ARTICOLO