Come funziona la riproduzione del Ficus Benjamin

Riproduzione del Ficus Benjamin

La riproduzione del Ficus Benjamin può avvenire per talea o per margotta.

Per la talea si puo' procedere in primavera, tagliando dei rametti lunghi almeno 15 cm con solo le ultime foglie,

preoccupandosi di eseguire l'operazione con un paio di robuste forbici sterilizzate.

I 3/4 del fusto vanno interrati in terriccio morbido ricordandosi di comprimere bene il terreno attorno al fusticino; giova posizionare le talee in posizione ombreggiata e riparata, vaporizzando spesso la parte aerea in modo da riequilibrare le perdite dovute alla traspirazione non compensate dall'apparato radicale che ancora non c'è.

Per quanto riguarda la margotta, si utilizza la cosiddetta margotta aerea, impiegata generalmente proprio per piante esotiche, quali il Ficus Benjamin. Si ottiene avvolgendo con un sacco ripieno di terriccio un ramo e legando il sacco alle estremità. La porzione di ramo immersa nella terra emette radici avventizie, e quando le radici sono abbastanza cresciute il ramo viene reciso sotto il laccio inferiore: terra e sacco vengono tolti e viene trapiantata la piantina.

In entrambi i casi, otterremo ovviamente delle piantine con lo stesso patrimonio genetico della madre.

Riproduzione del Ficus Benjamin-1

Pianta d'appartamento da Botanicly - Fico Benjamin nella cultura idroponica con vaso viola come set - Altezza: 35 cm - Ficus benjamina 'Golden Princess'

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,95€


Come funziona la riproduzione del Ficus Benjamin: La riproduzione del ficus Benjamin

La riproduzione del ficus Benjamin Sono due i metodi più utilizzati per la riproduzione del Ficus Benjamin: la talea e la margotta. La riproduzione per talea viene effettuata in primavera tagliando un rametto della lunghezza di circa centimetri, interrando il ramo in un terriccio morbido o nell'acqua e ricoprendo il contenitore con della plastica in modo da garantire alla talea il giusto grado di umidità. Al contrario la riproduzione per margotta si effettua scortecciando un anello dal tronco e separando la corteccia dal legno, in seguito si avvolge con la torba o con del muschio richiudendo il tutto in un sacchetto di plastica chiuso all'estremità da un filo di rame così da mantenere la margotta umida e favorirne la formazione di radici. Con questi due metodi avremo la possibilità di riprodurre un nuovo Ficus Benjamin in casa.

Plant Theatre - Bonsai Trio, Kit per la Coltivazione di 3 Bonsai

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,79€
(Risparmi 4,2€)



COMMENTI SULL' ARTICOLO