Come funziona una motosega a scoppio

Come funziona una motosega a scoppio

La motosega è un attrezzo che è molto diffuso all’interno del settore agricolo, soprattutto per il taglio degli alberi e per la loro potatura.

Stiamo parlando di uno degli strumenti che prevedono una più alta facilità d’utilizzo, senza contare la comodità di cui dispongono.

Soprattutto se si fa il confronto con le seghe tradizionali, le motoseghe hanno un grande vantaggio, ovvero quello di permettere un netto risparmio di tempo per quanto riguarda le operazione di taglio degli alberi.

Nata nel 1927, la motosega è stata da subito considerata importantissima all’interno del settore agricolo, per il semplice fatto che ha consentito il lavoro di una sola persona, ma allo stesso tempo anche di tagliare dei tronchi abbasta grossi.

La motosega può vantare una seca meccanica che viene mesa in “moto” da un motore, che di solito prevede una miscela di olio e benzina.

In commercio esistono davvero tanti modelli che si possono definire “alternativi”, sicuramente più rispettosi dell’ambiente, dato che hanno installato al loro interno un motore elettrico.

Come funziona una motosega a scoppio

WOLFGANG Attrezzo da giardino multifunzione 4 in 1, Tosaerba, cesoie per erba, tagliasiepi, decespugliatore, Giardinaggio senza fili con batteria Li-ion, 1500mAh, 10,8V

Prezzo: in offerta su Amazon a: 123,95€




COMMENTI SULL' ARTICOLO