rasaerba o tagliaerba-7

rasaerba o tagliaerba-7

Scegliere il tagliaerba perfetto per le proprie esigenze è molto semplice se si osservano sei semplici punti. Il primo elemento da considerare è senza dubbio la superficie del prato che si intende rasare in quanto maggiore è l’area del prato e maggiore deve essere la larghezza di taglio del tosaerba. Se si deve lavorare su prati ben curati la scelta non è molto difficile ma per condizioni estreme, per esempio, umido o con erba alta, è consigliabile un tosaerba professionale a scarico laterale. Se il vostro sogno di tagliaerba non comprende rumori molesti, potete usarne un tipo elettrico o a batteria ma per condizioni difficili di terra e pendenza è preferibile un motore a due tempi alimentato con una miscela di olio e benzina per evitare l’attacco elettrico. Per quando riguarda il movimento e la fatica, si può ricorrere a macchine semoventi che fanno gran parte del lavoro oppure a modelli professionali. Gli ultimi due punti riguardano invece il rispetto dell’ambiente e la raccolta dell’erba che possono essere risolti semplicemente con l’opzione mulching.

818.349,9 cm Kronenflex Z 960 TX Special "troncatrici Wheel, grigio, 125 x 10 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,77€




COMMENTI SULL' ARTICOLO