Linguaggio dei fiori: l'orchidea

Linguaggio dei fiori: l'orchidea

Le primule comprendono tre specie molto comuni come pianta da vaso e da serra: la primula malacoides, che in primavera produce una raffinata serie di fiori disposti in cerchi , la primula obconica, pianta perenne decorativa, ed in fine la primula sinensis. La primula generalmente fiorisce in primavera quando il clima comincia ad intiepidirsi forse per questo motivo nel linguaggio dei fiori è simbolo di rinnovamento e di rinascita. Per l’andamento del suo ciclo vegetativo da sempre la primula è considerata il simbolo per eccellenza della primavera, tutti gli altri significati che sono attribuiti a questo fiore derivano tutti da questa prima associazione. Infatti la primula come l’arrivo della bella stagione è simbolo di speranza, rinnovamento, spensieratezza, giovinezza tutti significati che derivano dal suo legame con la primavera intesa come fine della morte ed inizio della nuova vita. Tutti i fiori hanno una missione: consegnare un messaggio di emozioni da un mittente ad un destinatario!
Linguaggio dei fiori: l'orchidea

carowall CAROWALL.COM Orologio da Parete Macro Fiore Stampa Decorazione Arancione 40 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,7€




COMMENTI SULL' ARTICOLO