Le chiamano Ninfee

Le chiamano Ninfee

La religione ha sempre influenzato la società nei suoi modi di fare, nei suoi usi e nei suoi costumi. Per quanto riguarda le tradizioni religiose, ad esempio, è saggezza popolare ricordare particolari periodi dell’anno a seconda del santo celebrato ed associarli a particolari lavorazioni o processi, come ad esempio la lavorazione del vino che diviene appetibile solo dopo San Martino. Così nell’iconografia religiosa appaiono numerosi fiori, i quali nel pensiero comune assumono un significato che collega questi fiori all’immagine rappresentata. Le piante, per così dire sacre, sono spesso quelle dai fiori bianchi, essendo questo colore simbolo di innocenza e castità, doti riconducibili soprattutto a chi ha sacrificato la sua vita in onore di dio come le santità appunto. Due sono su tutti i fiori conosciuti come sacri, il giglio e la rosa. Il primo è spesso raffigurato sia nelle mani di San Giuseppe, narrando addirittura di esser stato scelto in sposo dalla Madonna perché avesse in mano questo fiore, mentre la rosa bianca è il simbolo della madonna stessa.
Le chiamano Ninfee

Regalo donna JTTVO rosa preservata - rosa eterna regalo per lei,regali festa della mamma,san valentino,idee regalo anniversario,regali per la moglie compleanno,regali per natale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO