Cosa preparare per realizzare un quadro con fiori secchi

Cosa preparare per realizzare un quadro con fiori secchi

Un hobby è tale quando oltre a far passare il tempo, fa divertire e fa rilassare. Realizzare composizioni di fiori secchi, come gli altri hobby, oltre a presentare questi ed altri numerosi aspetti positivi ha un neo, quello di permettere la pratica solo conoscendo almeno qualcuna di alcune nozioni base necessarie. Infatti non ci si improvvisa fioristi, altrimenti non si spiegherebbero nemmeno i costi salatissimi che questi ci fanno pagare ogni qualvolta ci rivolgiamo a loro. Per seccare i fiori il procedimento è semplice, le fasi prevedono raccolta ed essiccamento. Ma è proprio sull’essiccamento che bisogna puntualizzare. Infatti non tutti i fiori sono adatti ad essere seccati. Tutti i fiori carnosi, ovvero con petali ricchi di acqua non sono per nulla adatti a questa pratica, in quanto rimarranno sempre alquanto umidi. Appartengono a questi tulipani e orchidee, fiori che ci consentono di ammirare il loro splendore solo quando sono freschi. Adatte invece a diventare protagoniste di composizioni di fiori secchi sono le rose e le peonie.
Cosa preparare per realizzare un quadro con fiori secchi

Alm apharm allequin immustim

Prezzo: in offerta su Amazon a: 78,69€




COMMENTI SULL' ARTICOLO