ginko-1

  • In questa pagina parleremo di :

ginko-1

Il termine ginko viene utilizzato per riferirsi volgarmente all’albero Gingko biloba, fossile vivente originario della Cina e le cui origini risalgono addirittura a 250 milioni di anni fa. Stiamo parlando di un elemento naturale che detiene un record: è l'albero più antico della storia, il primo ad essere comparsa sulla terra ed anche uno dei più longevi. Si tratta di una specie molto particolare, l’unica sopravvissuta nella famiglia delle Ginkogacee. Appartiene al genere delle Gimnosperme e le strutture a forma di albicocca prodotte dagli esemplari femminili non sono frutti, ma semi coperti da un involucro carnoso.

Il ginko presenta una struttura arborea molto imponente: può arrivare anche a 40 metri di altezza e la chioma tocca spesso il diametro di 9 metri. Presenta foglie decide oscillanti dai 5 agli 8 cm di grandezza, che generalmente sono di colore verde chiaro, ma in autunno diventano gialle ed assumono la forma di un ventaglio.

Per quanto concerne invece l'impiego di questa pianta, varia a seconda della zona in cui ci troviamo: in Giappone e in altri paesi orientali rappresenta un ingrediente da cucina, mentre altrove il ginko biloba viene usato per ottenere creme e cosmetici.

Spirea III

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,29€




COMMENTI SULL' ARTICOLO