Coltivazione chiodi di garofano

Coltivazione chiodi di garofano

Malgrado il nome lasci intendere l’esatto contrario, i chiodi di garofano non hanno assolutamente nulla a che vedere con la pianta del garofano: sono semplicemente i boccioli florali di un albero alto dai 10 ai 15 m che cresce spontaneamente in Asia e nei Caraibi, conosciuta come Eugenia Caryophyllata, e tuttavia localizzato principalmente nelle Molucche e in Indonesia.

Sono caratterizzati da una forma del tutto particolare: hanno una chioma rotondeggiante e sono ricchi di un olio essenziale che vanta innumerevoli proprietà benefiche: è un blando digestivo, ha un'ottima azione analgesiva e viene utilizzato per combattere nausea ed intossicazioni.

Nella medicina naturale cinese, i chiodi di garofano figurano fin dall'antichità tra gli elementi naturali più benefici e ricorrenti in assoluto.

Vantano ottime proprietà antiossidanti: è per questo che da qualche anno si usano per la conservazione dei cibi.

Li troviamo nella realizzazione di biscotti, creme, farciture, pandolci, panpepati e liquori aromatici, ma anche piatti salati a base di selvaggina e arrosti. Vi si possono preparare tisane e infusi, oppure soluzioni per deodorare l’ambiente. I chiodi di garofano sono anche un buon anestetico locale: in medicina vengono utilizzati per la produzione di disinfettanti orali.

ALTA NATURA - SPIREA OLMARIA 50 ML MATER [6 CONFEZIONI] integratore - naturale - benessere quotidiano - [KIT CON ESSENZA AMBIENTE]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63€
(Risparmi 7€)


L'aroma intenso dei chiodi di garofano

L'aroma intenso dei chiodi di garofano Una delle specie più conosciute ed apprezzate in cucina per l'aroma intenso e pungente sono i chiodi di garofano. Essi, in pratica, sono i boccioli floreali essiccati della Eugenia Caryophyllata, una pianta che è annoverata nella famiglia delle Myrtacee. Nulla, quindi, a che vedere col garofano, con cui condividono solo il nome. Questa pianta è un albero sempreverde che in natura può raggiungere anche altezze considerevoli e arrivare a misurare quindici metri. In coltivazione, invece, è tenuta più sotto controllo e non supera i cinque metri. La corteccia di questa pianta è liscia e di colore grigio; la pianta conta su una discreta ramificazione sulle quali spuntano le tipiche foglie di color rossastro che, poi, col passare del tempo diventano verdi.

Il coraggio di Artemisia. Pittrice leggendaria. Ediz. illustrata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,77€
(Risparmi 1,73€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO