Carota-28

Carota-28

Quando si fa riferimento alle carote, si parla essenzialmente di una pianta che proviene dalle regioni temperate del continente europeo. La coltivazione delle carote avviene essenzialmente in virtù delle sue radici a fittone, che si possono trovare davvero molto facilmente sulle tavole di tantissime persone.

Infatti, in ambito strettamente culinario, le carote sono davvero molto diffuse, visto che si possono servire cotte, ma anche crude, rappresentano un alimento molto importante perché contengono davvero molti coloranti e vitamine.

Ci sono davvero tantissime varietà di carote e sono due gli aspetti a cui bisogna prestare la massima attenzione per poterle raggruppare: stiamo facendo riferimento essenzialmente alla forma della radice così come alla colorazione.

Ecco spiegato il motivo per cui, dal punto di vista orticolo, le carote maggiormente diffuse sono quelle che presentano una colorazione tipicamente rossa, ma anche arancione.

Quando si prende in considerazione, invece, la forma che riescono ad assumere le radici della carota, si parla di varietà mezzane, così come di varietà corte, piuttosto che di varietà lunghe. Un altro aspetto che sicuramente è in grado differenziare le diverse varietà di carote è rappresentato dall’epoca di maturazione, in relazione alla quale si possono distinguere le varietà precoci, quelle medie e le varietà tardive.

Interessante mettere in evidenza come, tra le varietà più importanti, dobbiamo sottolineare sicuramente la presenza della varietà nantese medio precoce, ma anche la tonda di parigi molto precoce, così come la flakkee e la s. valere tardiva.

Amco Rub Away - Saponetta in acciaio rimuovi odori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,61€




COMMENTI SULL' ARTICOLO