Altri effetti benefici del cuore di carciofo

Altri effetti benefici del cuore di carciofo

Quando si parla del carciofo non si può che fare riferimento ad una pianta davvero molto duratura che fa parte della grande famiglia delle Composite.

Nella maggior parte dei casi, di questa pianta vengono impiegate solamente le infiorescenze, soprattutto nel momento in cui risultano essere ancora particolarmente morbide e non hanno raggiunto ancora un alto livello di maturazione.

Il carciofo si caratterizza per essere una di quelle piante che si possono trovare con grande facilità soprattutto nella parte mediterranea del Vecchio Continente: ecco spiegato il motivo per cui riesce a svilupparsi alla perfezione in tutti quei luoghi che sono caratterizzati da un clima tipicamente caldo, visto che le regioni centrali e quelli meridionali della penisola italiana sono le migliori sotto questo punto di vista.

Non dobbiamo dimenticare come ci siano anche numerose tipologie di carciofo, tra cui la distinzione principale è quella che intercorre tra le specie autunnali e quelle, invece, primaverili. La differenza, sostanzialmente, attiene al periodo in cui si attesta la maggior produzione di carciofi.

Quindi, tutte quelle varietà che presentano un ciclo primaverile, sono quelle in grado di garantire una produzione che si attesta, nella maggior parte dei casi, tra il mese di ottobre e quello di novembre.

Per quanto riguarda le specie di carciofo autunnali, invece, il periodo della raccolta è quello che va dal mese di febbraio fino al mese di maggio e si caratterizzano per essere particolarmente diffuse nelle zone costiere delle regioni centro-settentrionali.

Celestron Upclose G2 Porro - Binocolo, Zoom 7-21 x 40

Prezzo: in offerta su Amazon a: 73,69€




COMMENTI SULL' ARTICOLO