Sintomi nel legno della vite causati dal mal dell'esca

Sintomi nel legno della vite causati dal mal dell'esca

La vite può essere intesa sia come un albero da frutta dal quale è possibile ricavare l’uva e farci un buon vinello, oppure anche come semplicemente una pianta rampicante ornamentale: molte persone hanno questo tipo di albero come copertura di una tettoia o di un gazebo in ferro battuto. Diciamo che per come cresce, l’alberello fa molta atmosfera retrò.

Per i fortunati che al giorno d’oggi possono permettersi un piccolo orticello dietro casa oppure in giardino, consigliamo di piantare un albero di vite. Quest’ultimo non ha bisogno di chissà quante attenzioni in quanto la potatura, la cimatura e l’innaffiamento necessitano raramente. La vite presenta in genere un fusto verticale, ma a seconda del tipo di allevamento a cui il coltivatore la sottopone questa può anche assumere un’angolazione particolare così da renderla unica nel suo genere!

La vite può così diventare il pezzo pregiato di un frutteto fatto a modo.

Conosciuta dai meno con il nome Vitis Vinifera, in base al luogo di origine le viti possono suddividersi in:

• Viti orientali

• Viti mediterranee

Sareste sorpresi dal sapere quante piante o alberi che credete essere natii dell’Italia invece provengono da zone lontanissime come l’Estremo Oriente. Beh, la vite è proprio un esempio di questo genere di vegetazione importata. Famosi anche sono oltre all’uva i fiorellini che la vite sboccia agli albori della primavera, che emanano un profumo fresco e rilassante.

La domanda di libertà, l'offerta di responsabilità

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€




COMMENTI SULL' ARTICOLO