Rose malattie. La macchia nera sulle rose

Rose malattie. La macchia nera sulle rose

Quando sentite la parola mango, qual è la prima cosa che vi viene in mente? Se siete appassionati di musica leggera, probabilmente penserete subito al famosissimo cantante italiano, autore tra le altre di canzoni quali “Come Monnalisa” e “Bella d’estate”. Se invece siete appassionati di shopping e abbigliamento, la prima cosa a cui penserete sarà la catena di negozi che fornisce abbigliamento casual, presente in tutta Italia e non solo.

Insomma, l’unico modo per pensare direttamente alla pianta del mango, implica che siate appassionati di natura e botanica. Quando si parla dell’albero di mango, si ha a che fare con uno degli elementi esotici più amati in assoluto: sarà che a noi italiani manca sempre l’isola deserta con le palme di cocco e frutti che dalle nostre parti non ci sono, ma nel Belpaese il mango esercita un interesse quasi unico. Il motivo principale è legato al fatto che per trovare delle piantagioni di mango, noi italiani dobbiamo raggiungere nientemeno che le Canarie, in Spagna.

Per quanto riguarda invece l’albero del mango, c’è da dire che esso appartiene alla famiglia delle Anacardiacee, una delle più amate e apprezzate in natura, e che questo albero può raggiungere anche i trenta metri di altezza. Il suo frutto può avere una consistenza estremamente varia: ce ne sono di duri e morbidi, di dolci e di dolcissimi, ma tutti sono da scoprire e da provare per provare sensazioni che in Italia non possiamo provare. Scegli di provare il mango e stai certo che non te ne pentirai.

Rose malattie. La macchia nera sulle rose

Livre d'or 19 ans de mariage: Pour la fête d'anniversaire de mariage, noces d'or, gardez les souvenirs de noces, Thème doré

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,46€




COMMENTI SULL' ARTICOLO