Risposta: Pidocchi sul pesco

Risposta: Pidocchi sul pesco

Un albero destinato a fare storia fin da quando è nato, fin da quando la sua storia si è intrecciata con quella del mondo, per tante ragioni. Innanzitutto perché riesce a dare alla luce dei frutti dolci e succosi, poi perché ha una storia millenaria che è iniziata in Cina ed è arrivata fino all’Europa e agli Stati Uniti. Stiamo parlando del pesco, una pianta che appartiene alla famiglia delle Rosacee, la stessa del mandorlo e del susino, e che riesce a dare al mondo dei frutti buonissimi. Dovunque si vada, per gli appassionati del significato dei fiori, c’è qualcosa da dire. Che siamo in Cina oppure in Indocina o in Europa, quest’albero ha delle connotazioni magiche. In Cina è senza ombra di dubbio il frutto dei sogni, quello collegato a tradizioni antichissime: i fiori del pesco sono nientemeno che afferenti all’immortalità. In alcune regioni venivano anche utilizzati per decorare i luoghi funebri.

In Europa, ancora oggi questa pianta è bella da vivere e tutta da scoprire: i fiori di pesco sono un vero e proprio punto di riferimento per chi vuole celebrare degnamente la primavera ed esaltare le proprietà di questo grande albero. La pesca è famosa per essere vellutata e tutta da vivere. Non a caso, chi ha la pelle particolarmente morbida e soffice si sente dire: “Hai la pelle di pesca”. Stiamo parlando di un frutto che tra l’altro è presente in natura sottoforma di tantissime specie tutte belle da gustare, dolci e succose. Scegli il pesco se vuoi un albero profumato e ricco di frutti, non te ne pentirai.

Risposta: Pidocchi sul pesco

Hamper di castagno in legno di grande stile vintage di Grand Gourmet con 40 oggetti gastronomici gourmet - idee regalo per compleanni, anniversario e congratulazioni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 137,95€




COMMENTI SULL' ARTICOLO