Risposta : Macchie bianche sulle foglie

Risposta : Macchie bianche sulle foglie

Non c’è niente da fare: ci sono piante che possiedono in sé la capacità di regalare emozioni e farsi apprezzare per motivi che non sempre risultano chiarissimi. Prendiamo il mango: si tratta di una pianta originaria del continente asiatico, che in Italia non è neppure facilissima da trovare. Eppure, sarà a causa di quel processo conosciuto come sindrome di Stendahl, in base al quale l’uomo è sempre portato ad apprezzare di più quello che è straniero e forestiero, gli italiani impazziscono per il mango.

Ovviamente, non stiamo parlando di una pianta qualunque né tantomeno di un frutto sgradevole, anzi stiamo parlando di quello che in Bangladesh è nientemeno che il frutto nazionale. La ragione che spiega questo è relativa al fatto che il mango è una delle piante più longeve che siano mai esistite. In Nuova Zelanda, ma anche in Centro America e nel continente asiatico ci sono testimonianze di alberi di mango che esistono da circa 200 anni.

In aggiunta a questo, dobbiamo dire che il frutto di questa pianta, il mango, ha un sapore che noi europei non siamo certo abituati a esplorare. Non è comune trovare un mango dal proprio fruttivendolo, e comunque quando lo mangiamo dobbiamo mettere in preventivo che non stiamo mangiando un frutto italiano. In Italia non esistono piantagioni di mango in alcuna regione, mentre in Europa il clima che consente la moltiplicazione di queste piante è presente solamente nelle Isole Canarie, in Spagna. Scegli di studiare il mango, e stai certo che ti arricchirai di sapere.

Risposta : Macchie bianche sulle foglie

Marchio Amazon - Happy Belly Noci, 500 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,38€




COMMENTI SULL' ARTICOLO