Proprietà benefiche della fragola

Proprietà benefiche della fragola

Nel momento in cui si ha intenzione di coltivare delle piante di fragola, non dobbiamo dimenticare come queste piante amino ricevere degli elevati quantitativi di acqua, specialmente nel corso della stagione primaverile.

Infatti, nel caso in cui si dovessero verificare dei periodi di elevata siccità, allora il consiglio è quello di colmare questa lacuna con delle annaffiature regolari e costanti.

Durante la stagione estiva c’è anche la possibilità di bloccare le annaffiature, senza che ciò vada a comportare delle conseguenze negative per tutte quelle piante che sono state messe a dimora da svariati anni.

Non dobbiamo dimenticare anche come le fragole siano assolutamente in grado di sopportare dei periodi di siccità, seppur brevi, ma non è una caratteristica che si può riferire anche alle piante più giovani. Infatti, queste ultime, poco dopo che sono state messe a dimora, hanno bisogno di ricevere delle frequenti ed abbondanti annaffiature, in modo tale che possano crescere nel migliore dei modi, aspettando in ogni caso che il substrato si sia asciugato tra la prima annaffiatura e quella successiva.

Tra le principali caratteristiche delle piante di fragola troviamo certamente anche il fatto di non ammalarsi troppo frequentemente, anche se certamente può capitare che le foglie vengano attaccate da parte di mal bianco o di ruggine. Le fragole si caratterizzano per essere delle piante che sono in grado di sopportare anche dei periodi di siccità, a patto che siano piuttosto brevi, anche se le piante più giovani, appena poste a dimora, hanno bisogno di ricevere delle annaffiature abbondanti.

Proprietà benefiche della fragola

La domanda di libertà, l'offerta di responsabilità

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€




COMMENTI SULL' ARTICOLO