Noce-27

  • In questa pagina parleremo di :

Noce-27

Nel momento in cui si ha intenzione di coltivare delle piante come il noce, è importante mettere in evidenza come si tratti di specie davvero molto antiche, visto che presentano una provenienza tipicamente asiatica.

Infatti, le piante di noce si caratterizzano per derivare dalla parte sud-occidentale del continente asiatico. Tra le principali caratteristiche di questi alberi troviamo sicuramente il fatto di avere un notevole livello di resistenza, senza dimenticare come abbia la capacità pure di arrivare a ben trenta metri di altezza.

Il frutto si caratterizza per essere una drupa e presenta una parte commestibile che è presente all’interno di un guscio decisamente legnoso, che si caratterizza per essere completamente ricoperto da un mallo carnoso con una colorazione tipicamente verde che, nel momento in cui il frutto giunge a completa maturazione, comincia ad annerirsi e tende a staccarsi.

Quest’ultimo momento segna anche quello in cui inizia l’epoca della raccolta: si tratta di una fase che si verifica, nella maggior parte dei casi, durante il periodo che va dal mese di ottobre e novembre.

In seguito alla fase della raccolta, dobbiamo sottolineare come le noci debbano essere esposte ai raggi del sole per circa una decina di giorni per farle essiccare nel migliore dei modi. Il noce si caratterizza per essere un albero che ama svilupparsi all’interno di terreni decisamente profondi, freschi e, al tempo stesso, caratterizzati da un ottimo livello di drenaggio per evitare la formazione di ristagni di acqua.

Étude No. 27: Noces de Figaro (Arr. for Violin by Florian Wallez)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 0,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO