Noce-26

  • In questa pagina parleremo di :

Noce-26

Nel momento in cui si fa riferimento alle piante di noce è fondamentale mettere in evidenza come si tratta di specie che sono in grado di denotare un ottimo livello di vigoria e di resistenza. Non dobbiamo dimenticare come siano degli alberi piuttosto maestosi, dal momento che riescono tranquillamente a raggiungere anche i trenta metri di altezza.

Il frutto della pianta di noce si caratterizza per essere una vera e propria drupa, che presenta una parte tendenzialmente commestibile, che è contenuta in un guscio legnoso. Quest’ultimo guscio si caratterizza per essere del tutto ricoperto da un mallo decisamente carnoso, che presenta una colorazione tipicamente verde.

Il mallo, nel momento in cui il frutto ha completato la fase di maturazione, si caratterizza per cominciare a staccarsi e a diventare piuttosto nero. La raccolta di questi frutti è un’operazione che, nella maggior parte dei casi avviene durante la stagione autunnale, ovvero tra il mese di ottobre e quello di novembre.

Molto importante anche sottolineare come, in seguito alla raccolta, le noci dovranno essere collocate in una zona completamente esposta ai raggi del sole per un periodo pari ad almeno dieci giorni in modo tale che si possano essiccare alla perfezione.

Per quanto concerne il terreno, è fondamentale mettere in evidenza come le piante di noce sono in grado di svilupparsi alla perfezione all’interno di substrati particolarmente profondi, ma che siano al contempo anche decisamente freschi e drenati ottimamente. Il drenaggio è importante per fare in modo di scongiurare il pericolo derivante dalla diffusione di marciumi radicali e malattie.

Noce-26

Noci di macadamia tostate leggermente salate 0,99 - 30 gr - [confezione da 10]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€




COMMENTI SULL' ARTICOLO