Moltiplicazione melo

Moltiplicazione melo

Quando si parla di mele come prodotto di assoluta qualità non si può non associare tale immagine al Trentino alto Adige. In questa regione dello stivale vi è una vasta produzione di questo tipo di frutto grazie al quale l’economia del posto è ben sviluppata e riesce a sostenersi da secoli ormai. L’immaginario collettivo infatti vede questa regione come un’immensa distesa di alberi da frutta, in particolare coltivazioni del melo che danno frutti succosi, saporiti e fragranti. Grazie alle colture di melo e alle sue numerosi varianti infatti il settore commerciale di questa regione è uno dei pochi che non ha risentito della crisi. Vi sono esportazioni in tutta la penisola di prodotti prelibati e talvolta tali prodotti superano anche le frontiere facendo conoscere il nome degli Italiani per aspetti più che positivi. Ma non solo il settore del commercio risente positivamente di questo tipo di coltivazione, ma anche il turismo, il settore alberghiero e la ristorazione. Infatti molte sono le persone che ogni anno si recano in quelle che sono delle vere oasi di piacere, lontane dalla città che è per la maggior parte una vera e propria giungla. Gli agriturismi sono una delle mete preferite dei turisti, questi sono localizzati nelle prossimità delle colture di melo, in modo che il turista possa apprendere di più sulla loro coltivazioni, sui trattamenti riservati e sulla loro raccolta. Non tutti infatti sanno quali sono i passaggi necessari per un prodotto per passare dalla terra fino alle nostre tavole e scoprirlo talvolta è più interessante del previsto.
Moltiplicazione melo

Marchio Amazon - Happy Belly Noci, 500 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,38€




COMMENTI SULL' ARTICOLO