Il Pero (Pyrus communis)

Il Pero (Pyrus communis)

Se avete una casa in campagna e non sapete cosa coltivare, l’albero del pero dovrebbe esser in cima alla vostra lista. Questo albero infatti non richiede molta attenzione, ma solo qualche piccolo stratagemma. I suoi frutti poi sono dolci e fragranti, profumati e golosi. Quindi coltivare degli alberi di pero in campagna sarà sicuramente per voi un ottimo hobby che darà però risultati a dir poco soddisfacenti. Il pero oltre a dare degli ottimi frutti però, potrà giovare anche al lato estetico della vostra dimora di campagna. Infatti questo albero, alto più o meno dieci metri, su di essi sbocciano delle dolci infiorescenze di colore bianco, molto delicate. In alcune case di campagna molto eleganti si utilizzano questo tipo di alberi da frutta come recinti, essi fanno ombra e al tempo stesso rendono gradevole l’ambiente. Se volete poi aggiungere un tocco di classe dovrete allestire l’intera area adiacenti gli alberi da pero con sedie sdraio e fontane da giardino. Se invece il vostro scopo è dedicarvi alla vita di campagna potete sfruttare lo spazio adiacente seminando specie arboree che hanno bisogno di freschezza. Ovviamente le specie arboree e i peri condivideranno lo stesso terreno, quindi assicuratevi che anche le esigenze siano le stesse. Quindi tenete sempre presente che il suolo deve esser ricco dei macronutrienti, necessari a tutte le piante, mentre i micro nutrienti vanno dati a seconda di quali siano le specie coltivate. In questo caso magnesio e calcio sono indispensabili per gli alberi da pero, somministrateli nelle loro varie forme.

Bonomelli Infuso Uva Nera/Fragola - 10 Filtri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,89€




COMMENTI SULL' ARTICOLO