Il Melograno

Il Melograno

La coltivazione delle piante di melo presenta diversi aspetti a cui è necessario prestare la massima attenzione per poter ottenere dei risultati che siano quantomeno soddisfacenti.

Tra le principali caratteristiche delle piante di melo, dobbiamo certamente mettere in evidenza come siano delle specie che sono coltivate praticamente sull’intero pianeta e di cui la sottospecie maggiormente conosciuta è certamente quella che prende il nome di malus pumila communis: proprio a partire da questa sottospecie vengono ottenute tutte quelle varietà che si possono trovare attualmente in commercio.

Non dobbiamo dimenticare come la coltivazione delle piante di melo è notevolmente diffusa anche all’interno della penisola italiana: infatti, si tratta di alberi che si sviluppano nel migliore dei modi all’interno di tutte quelle zone che presentano un clima umido e piuttosto freddo.

Ecco spiegato il motivo per cui le più importanti coltivazioni di mele all’interno della penisola italiana si trovano disperse su tutto l’arco alpino. Il melo è una di quelle piante che si caratterizzano per poter raggiungere anche delle altezze notevoli, senza dimenticare come presentano un fogliame dalla colorazione tipicamente verde scuro, con una forma ovale ed il margine decisamente seghettato.

Le mele non vengono utilizzate ovviamente solamente per il consumo fresco, ma piuttosto frequentemente vengono impiegate in ambito industriale, con l’obiettivo di preparare tutta una serie di prodotti, tra cui tante marmellate, dolci, succhi, gelatine e molto altro ancora.

Il Melograno

Il quadernino delle regole di italiano. E... studiare da soli diventa più facile!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16€
(Risparmi 1€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO