Fragola-21

Fragola-21

La fragola è un arbusto che subito rimanda al suo frutto delizioso, polposo e amabile. Ma di questo arbusto esistono numerosissime varietà, che possono esser distinte in particolare in due categorie, secondo la botanica sistematica sbagliate, ma che ella pratica ci aiutano molto. Le due categorie sono le fragole domestiche e quelle selvatiche. Gli habitat in cui vivono questi due tipi di arbusti sono diversi e di conseguenza essi daranno frutti diversi. Infatti mentre le fragole selvatiche sono quelle che crescono spontaneamente nei boschi, grazie all’azione degli animali e degli agenti atmosferici che trasportano i loro semi fino a che non germinano in luoghi con condizioni a loro ottimali. Le fragole domestiche sono quelle che vengono impiantate nei nostri giardini, talvolta anche sui balconi o in piccoli orti e vengono trattate con molta cura affinché esse diano il frutto sperato. Le fragole selvatiche, inutile dirlo, sanno meglio adattarsi alle condizioni del bosco, infatti questo non sembra risulta un luogo ospitale, vi sono numerosi animali e parassiti che possono attaccare questa arbusti, inoltre i nutrienti nel suolo possono venire a mancare in talune occasioni o risultare scarsi per via della competizione con alberi di grossa taglia. Un seme che cade su un terreno boscoso quindi non sempre diventerà una splendente fragola che darà ottimi frutti. Mentre in casa è diverso, i parassiti sono allontanati, il terreno è arricchito con quanto serve e la posizione è ben scelta. In quanto in questo caso la coltivazione è finalizzata alla raccolta di un frutto.
Fragola-21

La domanda di libertà, l'offerta di responsabilità

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€




COMMENTI SULL' ARTICOLO