Fragola-17

Fragola-17

Nel momento in cui si ha intenzione di coltivare delle piante come le fragole, è importante mettere in evidenza come si debba provvedere alle annaffiature soprattutto nel corso della stagione primaverile nel modo più regolare possibile.

Infatti, specialmente nel caso in cui si debbano affrontare dei periodi di siccità, può capitare che le piante di fragola abbiano un notevole bisogno di ricevere acqua.

Durante la stagione estiva c’è la possibilità di non proseguire con le annaffiature, senza che ciò comporti dei danni alle piante che sono state messe a dimora da diversi anni.

Le fragole si caratterizzano anche per essere assolutamente in grado di sopportare dei periodi di siccità piuttosto brevi, anche se è necessario mettere in evidenza come le piantine più giovani, poco dopo essere state poste a dimora, hanno bisogno di ricevere delle annaffiature a dir poco abbondanti.

In questo modo, le piantine di fragole più giovani si potranno sviluppare in modo estremamente rapido, aspettando che in ogni caso il terreno si asciughi tra un’annaffiatura e quella successiva.

Tra le principali caratteristiche delle piante di fragola bisogna sottolineare come abbiano la capacità di resistere anche a dei periodi di siccità piuttosto brevi, ma le piantine più giovani si caratterizzano, subito dopo essere state collocate a dimora, per aver bisogno di essere annaffiate piuttosto frequentemente ed anche in modo abbondante, in modo tale da garantire uno sviluppo molto rapido, aspettando che il terreno si asciughi completamente tra un’annaffiatura e quella successiva.

Fragola-17

Rooibos biologico con mango e fragola, Tisane Rooibos Africa Bio natura senza teina, 17 bustine di tè biodegradabili

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€




COMMENTI SULL' ARTICOLO