Domanda: perchè il mio limone non fa frutti?

Domanda: perchè il mio limone non fa frutti?

Nel momento in cui si ha intenzione di coltivare le piante di limone, è importante prestare la massima attenzione al terreno.

Infatti, il substrato di coltivazione dovrebbe essere sempre il più sciolto e fertile possibile, cercando al tempo stesso di puntare su una zona che sia ben soleggiata, ma che sia comunque protetta rispetto al vento forte, soprattutto quello che spira durante l’inverno.

Un altro aspetto relativo al terreno a cui è necessario prestare la massima attenzione non può che essere il drenaggio: infatti, le piante di limone non sono proprio in grado di sopportare la formazione dei ristagni idrici, in virtù del fatto che spesso possono favorire la diffusione di pericolosi marciumi radicali.

Interessante anche mettere in evidenza come le piante di limone non amino assolutamente la siccità prolungata e, di conseguenza, si sviluppano nel migliore dei modi all’interno di tutte quelle zone che presentano un clima piuttosto caldo.

Infatti, quando queste specie vengono coltivate in luoghi in cui le temperature durante la stagione invernale scendono anche sotto lo zero termico, il rischio potrebbe essere quello di vedere notevolmente compromessa la fruttificazione, visto che le fioriture più abbondanti si verificano proprio nel corso della stagione invernale.

Il limone deve essere annaffiare nella maniera più regolare ed equilibrata possibile, puntando soprattutto a delle irrigazioni piuttosto abbondanti nel corso di tutti quei mesi più caldi, che sono compresi, quindi, tra la seconda parte della primavera e l’intera stagione estiva.

Domanda: perchè il mio limone non fa frutti?

Maxwell & Williams PB8867 Orchard Fruits - Scodella per la Colazione con Fragole, Ø 16 cm, in Confezione Regalo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,95€




COMMENTI SULL' ARTICOLO