Come coltivare l'uva fragola

Come coltivare l'uva fragola

Molto più che un frutto, un vero e proprio punto di riferimento per decine di genitori che vogliono convincere i propri figli a mangiare la frutta. La fragola è un vero e proprio angolo di salvezza: basta fare il suo nome ai bambini per convincersi a godersi una bella coppetta, magari arricchita con zucchero e limone oppure un bel gelato di fragola e panna. Non mancano gli espedienti per rendere ancora più invitante quello che è già un frutto molto amato.

La fragola è presente in natura sotto forma di tante specie, ognuna delle quali ha caratteristiche proprie e tutte da scoprire. C’è per esempio la Belrubi, che insieme alla Pocahontas è conosciuta per avere una forma particolarmente allungata, mentre tra le più famose c’è anche la Gorella, che con la Carezza è contraddistinta da un’insolita forma a cuore. Insomma, in natura non mancano gli esemplari affascinanti e tutti da studiare relativamente alla fragola.

Questo frutto è unico e interessante anche perché malgrado sia ricco di zucchero (in particolare non manca il saccarosio) è consigliato ai diabetici: in aggiunta agli zuccheri non mancano le altre sostanze nutritive che gli permettono di fare bene e apportare benefici all’organismo. Scegli anche tu di sapere tutto sulla fragola, e stai pur certo che in poche settimane arricchirai la tua cultura, sia in ambito botanico che in ambito letterario, perché la fragola ha tanti significati. La fragola è simbolo di passione ma anche di bontà e bellezza, perché è rossa come il fuoco dell’amore.

Come coltivare l'uva fragola

I bottoni di Napoleone. Come 17 molecole hanno cambiato la storia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€
(Risparmi 1,8€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO