Castagno

  • In questa pagina parleremo di :

Castagno

Ogni pianta, ogni albero e ogni elemento naturale ha una capacità. Quella di sorprenderci per un motivo particolare. Ogni esemplare naturale ha delle sue peculiarità che riescono a sorprenderci e lasciarci a bocca aperta. A ognuno di questi oggetti ci leghiamo per una ragione, non c’è niente da fare. A ognuna di queste piante rimaniamo vincolati perché a essa sono legati un certo numero di ricordi e di azioni che la rendono diversa dalle altre.

Il Castagno è una pianta appartenente alla famiglia delle Fagacee, la stessa di faggi e querce, e per questo qualcuno può pensare che non è capace di dare al mondo dei frutti commestibili. E invece no: anzi. Quando si parla del castagno ci si trova ad avere a che fare con una pianta che regala emozioni a cominciare dal frutto che la caratterizza. La castagna, infatti, non è un frutto come tutti quanti gli altri. Ha un bassissimo contenuto di liquidi ma un grandissimo potenziale in termini di aggregazione. A chi non è mai capitato, durante la stagione invernale, di rimanere con piacere intorno a una tavola imbandita per consumare noci e castagne calde in compagnia?

E’ probabilmente il momento più bello della settimana quando la domenica tutta la famiglia si riunisce intorno alla tavola preparata per la festa, e qui consuma un pasto in compagnia completato da castagne e noci. Ecco perché quando si parla del castagno ci si trova a che fare con un esemplare veramente tutto da scoprire e bello da vedere e da mangiare. Questa pianta è presente in Italia ma non solo.

Castagno

20 nano albero di limone belle bonsai di frutta in vaso pieno di fragranza fanno sentire rilassarsi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO