Berberis giovane

Berberis giovane

La coltivazione delle piante di mango non è proprio così agevole come può sembrare: infatti, queste piante si caratterizzano per aver bisogno di un terreno particolarmente profondo per potersi sviluppare nel migliore dei modi, in maniera tale che le radici possano tranquillamente affondare in profondità.

Un altro aspetto particolarmente da tenere sott’occhio per quanto riguarda le piante di mango è certamente quello che si riferisce alla messa a dimora: si tratta di un’operazione che deve essere sempre portata a termine all’interno di un terreno che sia perfettamente drenato.

Per quanto concerne la moltiplicazione delle piante di mango, bisogna mettere in evidenza come in tutti i frutti si trovi un seme dalle dimensioni notevoli ed una forma piuttosto piatta. A partire da questo seme c’è l’opportunità di portare a termine una germogliazione di una nuova pianta, in modo particolare nel caso in cui poi la si voglia coltivare in appartamento.

Le varietà da frutto di mango si caratterizzano, nella maggior parte dei casi, per essere innestate sfruttando un portainnesto selvatico, in virtù del fatto che le piante che vengono ottenute dal seme si caratterizzano per non produrre dei frutti che sono identici alla pianta madre.

Per quanto riguarda gli altri sistemi di coltivazione, però, bisogna mettere in evidenza come le talee e le margotte, piuttosto frequentemente, non hanno grandi probabilità di riuscita.

I frutteti di mango che vengono coltivati spesso devono fare i conti con i parassiti che si cibano del fogliame.

Berberis giovane

Acca Kappa - Vanglia Fior Di Mandorlo - 15 ml Eau De Parfum

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20€




COMMENTI SULL' ARTICOLO