Risposta : Giardino Irrigazione automatica

Risposta : Giardino Irrigazione automatica

Senza ombra di dubbio, una delle operazioni maggiormente importanti legati alla coltivazione di un orto o alla cura di un giardino è certamente rappresentata dall’irrigazione.

Quando si parla di irrigazione non si fa riferimento solamente al fatto che l’acqua è la prima fonte di vita sul nostro pianeta, ma soprattutto si vuole intendere l’esatto quantitativo che serve a tali piante per potersi sviluppare alla perfezione.

Infatti, anche un quantitativo eccessivo di acqua fa solamente male alle piante, provocando danni che spesso, se ripetuti costantemente, possono portare a delle conseguenze irreversibili.

Ci sono diverse regole da seguire nel momento in cui bisogna provvedere all’irrigazione del giardino, soprattutto in virtù del fatto che ogni stagione presenta delle caratteristiche ben differenti.

Durante la primavera, non dobbiamo dimenticare che l’aumento delle temperature porta necessariamente ad un gran cambiamento nell’irrigazione del giardino, che dovrà essere portata a termine con maggiore regolarità e costanza rispetto alla stagione invernale.

Interessante anche mettere in evidenza come l’irrigazione di uno spazio verde, durante la stagione primaverile, dovrebbe essere effettuata o al mattino presto oppure al tramonto. Si tratta di una soluzione ottimale dal momento che si evita che l’acqua evapori troppo facilmente e velocemente.

Invece, irrigando il terreno in queste due fasce della giornata, si può fare in modo che il terreno assimili alla perfezione l’acqua, così come le piante possano raccoglierla sfruttando la presenza delle radici.

Risposta : Giardino Irrigazione automatica

Envii Compost Accelerator - Il trattamento batterico aumenta il processo di compostaggio - 12 compresse

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO