Irrigazione piante e arbusti

Irrigazione piante e arbusti

Nel momento in cui si fa riferimento alla coltivazione di un giardino è fondamentale mettere in risalto come l’irrigazione rappresenti una delle operazioni fondamentali.

L’acqua è senza ombra di dubbio una delle componenti più importanti quando si parla di verde e di prati, ma non bisogna mai dimenticare come le piante hanno bisogno del corretto quantitativo di acqua, visto che gli eccessi non vanno mai bene.

In ogni caso, è altrettanto bene sottolineare come ogni stagione presenti delle condizioni climatiche ben differenti e, di conseguenza, è necessario operare in modo tale da rispettare le esigenze delle piante che si hanno a disposizione.

Ad esempio, nel corso della stagione primaverile, bisogna sottolineare come sia necessari dedicarsi con maggiore regolarità alle irrigazioni, soprattutto in virtù del fatto che cambiano notevolmente le condizioni meteorologiche.

In particolar modo, nel caso in cui il cielo rimanga comunque coperto, allora l’operazione di irrigazione si può svolgere in ogni momento della giornata, mentre in caso contrario bisogna per forza di cose operare al tramonto: si tratta di una soluzione perfetta dal momento che consente di evitare che l’acqua giunga ad evaporazione troppo velocemente.

Infatti, l’obiettivo è proprio quello di fare in modo che l’acqua possa essere assorbita lentamente dalle piante mediante le radici: per questa ragione, nel corso della stagione primaverile, è consigliabile provvedere all’irrigazione del prato ogni 2-3 giorni circa, sempre tenendo conto, però, della variabile che è rappresentata dalla precipitazioni.

Irrigazione piante e arbusti

Makita P-49644 - Blister da 5 fogli speciale Calar Pannello sandwich Talea Classificazione Bim Dpp T718Bf 24 denti 155 millimetri di tipo B

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,26€




COMMENTI SULL' ARTICOLO