Geranio

Geranio

Oggi parliamo del fiore più amato e diffuso nei nostri giardini: il geranio. Non esiste balcone senza gerani, è veramente diventato quasi un dovere averlo e una vergogna esserne privi. Durante la primavera indipendentemente dal pollice molto o poco verde, il 90% delle persone prepara il terreno ad accogliere questi piccoli capolavori della natura. A dirlo sembra quasi un qualcosa che sa di incredibile, ma invece non è affatto così. Il motivo della sua iper diffusione sta proprio nella semplicità di cui esso è composto e della semplicità che serve per poterlo veder fiorire in santa pace. Il geranio non ha infatti bisogno di tantissime attenzioni ed accortezze: basta il minimo sindacale e necessario. Bisogna stare molto attenti però alla loro esposizione al sole e alle intemperie che possono rovinare il fiore già cresciuto o comunque infastidire la terra che ancora deve ospitare il fiore. L’effetto del geranio è poi incredibilmente evidente: piace alla vista e anche all’olfatto. Indubbiamente una botta di vita per i nostri giardini ed i nostri balconi. Sembrano inventare spazio dove non c’è e soprattutto sono pieni di un’incredibile bellezza che ai nostri occhi è un’impresa eccezionale. Oggigiorno l’uomo non fugge la natura, ma cerca di appropriarsene. Il geranio è un fiore che si lascia possedere facilmente prima di possedere egli stesso l’uomo con la sua bellezza. Un esempio di semplicità e bellezza che non dobbiamo assolutamente farsi scappare! Per chi tra voi non li abbia ancora provati, il consiglio è solo uno: comprate i loro semi!
Geranio

Angelliu - Ghirlanda Luminosa con 20 LED a Batteria, Luce Bianca Calda, Ideale per Matrimoni, Giardino, Natale, Decorazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,69€
(Risparmi 0,75€)


Classificazione del geranio

Classificazione del geranio La fioritura del geranio è ricchissima, la sua coltivazione è abbastanza semplice e le cure da prestare alla pianta non sono moltissime. Il momento migliore per rinvasare i gerani è l'inizio della primavera, infatti appena il rischio delle gelate viene scongiurato, è possibile cominciare la fase del rinvaso. Prima di procedere al rinvaso è importante annaffiare il geranio in modo da rendere meno traumatico il cambio del vaso. Il rinvaso dei gerani deve essere effettuato in vasi non troppo ampi e durante questa operazione è importante eliminare le radici troppo lunghe. I gerani non hanno particolari esigenze, infatti hanno radici molto forti che permettono la crescita su qualsiasi terreno, anche se il terreno preferito da questa pianta deve essere leggero e molto soffice, e con un buon drenaggio al fine di evitare pericolosi ristagni d'acqua.

Kisshes Giardino - 100 Pezzi Bulbi di tulipano Semi di fiori Bulb Semi di fiori colorati Tulipani Bonsai Hardy Perenne

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,59€




COMMENTI SULL' ARTICOLO



sitemap %>