Come conservare i bulbi

Come conservare i bulbi: Bulbi

bulbi

I bulbi sono dei semi a forma di cipolla, questi hanno grandi dimensioni perché già posseggono in sé tutti i nutrenti di cui queste piante hanno bisogno e sono già in uno stato avanzato del loro ciclo vitale. Ma per avere ottimi risultati non basta acquistare un bulbo qualsiasi e metterlo nella terra, bisogna comunque stare attenti a determinati fattori e particolari. Infatti le piante a bulbo, pur essendo quelle che solitamente si dimostrano più floride e rigogliose, possono al tempo stesso risentire di piccoli fattori che possano sembrare non determinanti per chi è alle prime armi con il giardinaggio e ancora si è guadagnato il diploma di pollice verde. Il primo accorgimento da metter in atto quando comprate dei bulbi è la loro conservazione. Infatti i bulbi spesso vengono venduti in bustine che già non lasciano tralasciare la luce, quindi qualora li asportiate da queste bustine dovrete mantenerli comunque al buio se non li seminate subito. Inoltre non sono questi sono intolleranti alla luce, ma anche all’umidità. Non conservateli in cantina o in luoghi in cui vi è un’elevata umidità, ma conservateli all’asciutto, in un mobiletto del giardino acquistato per tali motivi o nel mobiletto degli attrezzi staranno benissimo. Per la scelta del bulbo dovete valutare il luogo in cui sarà piantato e la grandezza raggiunta dalla pianta, in quanto piante troppo gradi hanno bisogno di stare nel terreno o in vasi che siano grandi, altrimenti scegliete bulbi che crescono appositamente in vasi, di creta è la scelta migliore.
bulbi

LE Faro LED da Esterno 30W 3000 lumen Bianco Diurno 5000K, Proiettore Faro LED da Esterno Impermeabile IP65, Luce per Giardino, Corridoio, Casa, Illuminazione Interna ed Esterna, Confezione da 2 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,99€



COMMENTI SULL' ARTICOLO