Bulbi

  • In questa pagina parleremo di :

Bulbi

Nel momento in cui si fa riferimento a delle piante bulbose si suole essenzialmente parlare di piante decisamente facili da coltivare, che fanno della versatilità il loro aspetto peculiare.

Non dobbiamo dimenticare che, proprio in virtù della loro semplice coltivazione, le piante bulbose si possono notare all’interno di tantissime aiuole, ma anche in un gran numero di terrazzi e balconi.

Infatti, le piante bulbose con fiori decorativi si possono incontrare con grande facilità, magari all’interno anche di un gran numero di boschi italiani, visto che si sviluppano frequentemente anche in natura.

Le piante bulbose rappresentano una categoria che comprende due generi fondamentali, ovvero le piante bulbose primaverili e quelle autunnali. Come si può facilmente intuire dal nome, le piante bulbose primaverili si caratterizzano proprio per una fioritura che si verifica nel corso della parte finale della primaverile oppure nel corso della successiva stagione estiva. Le piante bulbose autunnali, invece, presentano come tratto distintivo quello di avere una fioritura che avviene nella parte finale della stagione invernale oppure nel corso della primavera.

Un gran numero di specie di piante bulbose si caratterizzano per produrre i fiori nel corso della fase che va dal mese di marzo fino a quello di aprile, riempiendo di colori ed allegria tantissimi spazi verdi che sono ancora dominati dalla presenza di arbusti e piante perenni caratterizzati da un tipico aspetto spoglio ed invernale.

Bulbi

ZEBRAFI 2 Pezzi Scaccia Talpe

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO