Bulbi

  • In questa pagina parleremo di :

Bulbi

Le bulbose si caratterizzano per essere, nella maggior parte dei casi, delle piante che hanno come peculiarità quella della versatilità, senza dimenticare come siano estremamente semplici da coltivare.

Sono proprio questi i due motivi principali per cui le bulbose sono così diffuse, sia all’interno delle aiuole, ma anche su tantissimi terrazzi e balconi. In poche parole, possiamo trovare un gran numero di piante appartenenti a tale categoria con dei fiori decorativi, addirittura visibili piuttosto frequentemente all’interno di numerosi boschi della penisola italiana.

Una prima differenziazione tra le piante bulbose è quella che intercorre tra le bulbose primaverili, che si caratterizzano per avere una fioritura che si concentra nel corso della parte finale della stagione primaverile o durante la successiva estate, e le bulbose autunnali, che si caratterizza per avere una fioritura concentrata nella parte finale della stagione invernale o in quella iniziale della primavera.

Per poter ottenere una fioritura impeccabile, bisogna sottolineare come le bulbose autunnali si caratterizzano per essere collocate a dimora nel corso del mese di ottobre, ovvero nel momento in cui le temperature iniziano a scendere, ma non ci sono ancora reali possibilità che si verifichino delle gelate persistenti.

Inoltre, ci sono tante specie con una fioritura tardiva che hanno come principale caratteristica quella di poter essere interrate anche direttamente nella parte finale della stagione invernale.

Bulbi

Set di 6 luci da giardino a lanterna con LED bianchi ad energia solare di Lights4fun

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO